0

Un tuffo nel passato: The Marvel Super Heroes

Chi se la ricorda questa? Per noi italiani è dura, perché lo show nella sua integrità – con il titolo collettivo The Marvel Super Heroes – non è mai stato trasmesso nel nostro paese. Si tratta di una serie di 65 episodi composti ciascuno da tre segmenti di sette minuti, con protagonisti cinque supereroi Marvel a rotazione, Capitan America, Hulk, Iron Man, Thor, Namor. Prodotti dalla Grantray-Lawrence Animation, questi cartoni avevano una particolarità: erano realizzati con il minor dispendio di soldi possibile, utilizzando intere storie di Stan Lee e Jack Kirby a cui erano aggiunte rudimentali animazioni – come una gamba o un braccio in movimento, oppure le labbra dei personaggi – e dialoghi. Un’operazione spesso criticata dai fan per la sua povertà evidente. Eppure, rivedere adesso questi cartoni “animati” non può che far sorridere, ripensando a un’epoca più ingenua in cui si credeva davvero di poter produrre una cosa del genere e farla franca. E poi i disegni di Kirby sono sempre un bel vedere. Da noi alcuni episodi sono apparsi qua e là, fino agli anni Ottanta se non erro. Qui sotto, un paio di segmenti di Capitan America, ovviamente.

E a seguire la mitica sigla:

Filippo Magnifico